Formazione personale infermieristico

Formazione del personale infermieristico

Il paziente oncologico ha delle necessità peculiari che devono essere tenute in debita considerazione nel pianificare un servizio dedicato. L ’assistenza alla persona affetta da neoplasia ha caratteristiche altamente specialistiche, tali da richiedere da parte dell’infermiere impegno e tempo, per acquisire non solo conoscenze, autonomia e responsabilità nel gruppo di lavoro, ma anche autorevolezza e fiducia nei confronti dell’assistito.

In quest’ottica la formazione del personale infermieristico è un investimento fondamentale per garantire da un lato alti livelli di assistenza (capacità tecniche e relazionali), dall’altro motivazione professionale, e continuità nel tempo.

Non è facile essere vicini ogni giorno ai malati e alle loro famiglie in un percorso clinico-terapeutico, che può durare mesi o anni, senza cedere e farsi trasportare dagli eventi.

Chi si occupa di assistenza oncologica deve avere la necessaria preparazione e tutti gli strumenti utili per offrire un servizio di elevata qualità: e in questo specifico caso per “qualità” s’intende il connubio tra umanità, competenze e professionalità.

A questo concorre l’educazione e la preparazione, ma anche la formazione specifica; pertanto l’Associazione Claudio Colombo, offrendo una adeguata formazione agli operatori, permette loro di garantire la continuità e la qualità dell’assistenza, cercando sempre di elevare le risorse interiori di ogni paziente.

Tra il 2004 e il 2009, l’associazione ha investito in corsi di aggiornamento i cui temi hanno riguardato gli ambiti della comunicazione difficile e il controllo dello stress e delle emozioni come fattore di qualità assistenziale e corsi di psico-oncologia per tutto lo staff medico-infermieristico sulla relazione di aiuto.

Fino ad oggi gli infermieri hanno potuto partecipare anche ai convegni nazionali annuali delle associazioni più importanti che si occupano di assistenza in Oncologia: AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica), AIIO (Associazione Italiana Infermieri di Oncologia) e GAVECELT (Gli Accessi Venosi Centrali A Lungo Termine).

Sono stati promossi inoltre, stages formativi e/o osservazionali presso altre strutture oncologiche limitrofe

PERCHè SOSTENERCI

Quello che è stato fatto negli anni dall’Associazione Claudio Colombo Onlus
scopri di più

ACCOGLIENZA E AMBIENTE

Interventi per migliorare il reparto e renderlo meno “ospedale” e più “casa”
scopri di più

FORMAZIONE PERSONALE

Formazione personale infermieristico

scopri di più

TECNOLOGIA

Tecnologia e Organizzazione

scopri di più